Da sempre la Photoweek unisce alle esposizioni e agli incontri anche l’aspetto didattico che è alla base dei progetti culturali di IndieGesta. Quest’anno, nel solco della rivalutazione dei mestieri, omaggiamo la professione chiave del nostro evento, il fotografo, promuovendo un corso sul luogo dove per eccellenza nascono le immagini: La Camera Oscura.

Marco Schirinzi, fotografo di fama nazionale, già da tempo in connubio con la nostra associazione, dirigerà un workshop che farà introdurrà gli allievi (massimo 15) nel magico mondo della fotografia analogica in bianco e nero. Il workshop prevede un primo step già da Sabato 20 settembre. Gli iscritti infatti dovranno presentarsi per ricevere i rullini con cui scattare le loro foto.

Domenica 21 sarà per loro il giorno dedicato agli scatti, ognuno avrà la massima libertà di esprimere la propria creatività da portare poi già nel primo incontro teorico in programma Lunedì 22 al Castello dei Conti. In quella sede Schirinzi introdurrà il processo chimico del bianco e nero analogico, il sistema zonale di Ansel Adams, e metterà subito alla prova gli studenti con prove di sviluppo e stampa dentro la camera oscura.

Nei giorni seguenti, Martedì 23 e Mercoledì 24, ogni studente avrà la possibilità di sviluppare e stampare i propri scatti. Il workshop prevede una quota di iscrizione pari a 50 euro. Nella quota sono compresi tutti i materiali che saranno messi a disposizione (pellicole, solventi chimici, carta fotografica, ingranditori).

Le iscrizioni saranno aperte da lunedì 15 settembre, è preferibile che gli iscritti siano in possesso di macchina fotografica reflex analogica. Per info e iscrizioni: indiegesta@gmail.com
image

Advertisements