Archivi tag: workshop

Photoweek 5, workshop sul ritratto

Il ritratto, da sempre ritenuta una delle più affascinanti branche della fotografia, vive nel perfetto equilibrio tra conoscenza tecnica e empatia, e se la prima viene ampiamente analizzata dal fotografo neofita, la seconda viene spesso tralasciata. In realtà, creare il giusto feeling con il soggetto da fotografare è la cosa più complessa da ottenere ed è proprio ciò che fa la differenza.

Di certo, conoscere le ottiche più adatte, il giusto tipo di luce, le varie pose da far assumere al soggetto fotografato, sono fondamentali per ottenere un bel ritratto, ma il vero segreto per catturare un ritratto efficace è racchiuso nel saper comunicare.

La comunicazione è importante, non solo con il soggetto da fotografare, ma anche con ogni collaboratore presente in sala, saper coordinare assistenti, make up artist, stylist e parrucchieri è la chiave per rendere l’ambiente lavorativo armonioso e funzionale, per ottenere il massimo dalla sessione fotografica.

La Photoweek di quest’anno sarà dedicata al ritratto, oltre alla Mostra “Social/E”, un interessante workshop a cura di Francesco Pinto. Il corso sarà diviso in due, il primo giorno, martedì 19 settembre, ritratti in studio, con modelle, truccatrici, parrucchiere, costumiste, si svolgerà presso la sala pose dello Studio Creativo, in via Solferino. Il secondo giorno, mercoledì 20 settembre, sarà dedicato alla post-produzione, e si svolgerà nelle sale del Castello dei Conti di Ceccano, in piazza Mancini.

Iscrizioni Aperte. Max 15 posti. Per chiedere info sui costi e prenotare l’iscrizione è necessario inviare una mail avente come oggetto “Prenotazione WS Ritratto” all’indirizzo indiegesta@gmail.com, indicando nome, indirizzo, telefono, email, entro il 18 settembre.

FRANCESCO PINTO

mia_web
Classe 1985, Laureato in “Media Art” presso Accademia di Belle Arti Frosinone, scopro la fotografia durante gli studi universitari e ne resto affascinato.

Inizio come tutti, compro una reflex e inizio a scattare una gran quantità di foto, cercando di capire se quello del fotografo potrà mai essere il mio mestiere.

Nel 2014, dopo varie esperienze lavorative in Italia e all’estero, inizio a provarci seriamente, ho l’occasione di collaborare con un’azienda romana, la Zac, che da 30 anni si occupa di fotografia, grafica editoriale e comunicazione, e proprio con loro inizia la mia attività da professionista.

Mi occupo principalmente di fotografia di moda, sportiva e ritrattistica e sono specializzato nella post produzione fotografica.

Ho lavorato per: Miss Grand Prix, Mister Italia, Paolo Di Pofi Hair Stylist, AltaRoma, New Faces, Woman & Bride, MTV, Federazione Motociclistica Italiana, Piaggio, Bosch, Ducati, Honda, BMW, Althea Racing, Althea ceramiche, Motul, Pirelli.

I miei lavori sono stati pubblicati su: Vanity fair, Vip, Eva tremila, Corriere dello Sport, gazzettadellosport.it, corsedimoto.it, Moto sprint, Moto italia, Woman and Bride, AR “Architetti Roma”, Ciociaria Editoriale Oggi, La Provincia Quotidiano.

Torna il FilmLab, iscrizioni aperte!

È da sempre il fiore all’occhiello della Dieciminuti Academy. Torna, puntuale come ogni anno, il FilmLab di IndieGesta, giunto quest’anno alla settima edizione. Il laboratorio di cinema che insegna agli allievi come si gira un cortometraggio prenderà il via sabato 12 marzo alle ore 15 presso il Cinema Italia di Borgo Garibaldi a Ceccano. Come sempre è previsto un numero massimo di 15 iscritti. Per prenotare un posto è necessario inviare una mail a indiegesta@gmail.com contenente i propri dati personali e i propri recapiti entro il 10 marzo. Il costo di iscrizione al laboratorio è di 30 euro. Le lezioni si svolgeranno, sempre il sabato pomeriggio tra le 15 e le 18, fino a fine maggio. A giugno si entrerà nel vivo con le riprese e la produzione del cortometraggio. In autunno si lavorerà al montaggio e alla post-produzione. Il corto finito sarà presentato in anteprima nel corso della dodicesima edizione del Dieciminuti Film Festival e girerà i maggiori festival italiani. I docenti del FilmLab, come già negli anni scorsi, saranno Daniele Fontana, Graziano Molinari e Alessandro Ciotoli.

FILMLABok.jpg

#PHOTOWEEK4 – IL FASCINO DEL FOTOREPORTAGE

reportage 1

Per ogni fotografo la fotografia di reportage resta la forma più affascinante;  nata come una sorta di diario di viaggio si evolve in riproduzione  della società attraverso le immagini, una riproduzione “filtrata” dalla sensibilità del fotografo che, attraverso l’uso di determinati accorgimenti tecnici, riesce a far leva sull’emotività dello spettatore.

Ogni fotografo ha un proprio percorso e un diverso approccio ad essa e ieri sera Graziano Rinna ha reso partecipi gli allievi del workshop della sua esperienza personale e professionale anche attraverso l’esempio di alcuni progetti a cui ha lavorato precedentemente, uno per tutti, la documentazione di un circo in cui il bianco e il nero, la predilezione voluta del mosso e le atmosfere malinconiche e decadenti, immergono lo spettatore nella bohémien realtà circense.

Il docente ha fornito, inoltre, importanti nozioni storiche e tecniche del photoreportage, avvincendo gli allievi per tutta la durata dell’incontro; “è stato davvero molto interessante, mi piace il genere perché è strettamente connesso con l’antropologia”- dice Sara – “momento formativo davvero interessante, mi ha dato tanti spunti su cui riflettere e tante nozioni pratiche di cui non ne ero a conoscenza” – queste invece le impressioni di Veronica. Sono soltanto due delle diverse testimonianze raccolte, tutte  accordano un feedback  assolutamente positivo.

Ringraziamo quindi Graziano per i suoi preziosi insegnamenti e tutti gli allievi che hanno partecipato con l’augurio che possano trovare stimoli sempre nuovi  per questa loro passione.

reportage 2

#PHOTOWEEK 3, aperte le iscrizioni al workshop di camera oscura

Da sempre la Photoweek unisce alle esposizioni e agli incontri anche l’aspetto didattico che è alla base dei progetti culturali di IndieGesta. Quest’anno, nel solco della rivalutazione dei mestieri, omaggiamo la professione chiave del nostro evento, il fotografo, promuovendo un corso sul luogo dove per eccellenza nascono le immagini: La Camera Oscura.

Marco Schirinzi, fotografo di fama nazionale, già da tempo in connubio con la nostra associazione, dirigerà un workshop che farà introdurrà gli allievi (massimo 15) nel magico mondo della fotografia analogica in bianco e nero. Il workshop prevede un primo step già da Sabato 20 settembre. Gli iscritti infatti dovranno presentarsi per ricevere i rullini con cui scattare le loro foto.

Domenica 21 sarà per loro il giorno dedicato agli scatti, ognuno avrà la massima libertà di esprimere la propria creatività da portare poi già nel primo incontro teorico in programma Lunedì 22 al Castello dei Conti. In quella sede Schirinzi introdurrà il processo chimico del bianco e nero analogico, il sistema zonale di Ansel Adams, e metterà subito alla prova gli studenti con prove di sviluppo e stampa dentro la camera oscura.

Nei giorni seguenti, Martedì 23 e Mercoledì 24, ogni studente avrà la possibilità di sviluppare e stampare i propri scatti. Il workshop prevede una quota di iscrizione pari a 50 euro. Nella quota sono compresi tutti i materiali che saranno messi a disposizione (pellicole, solventi chimici, carta fotografica, ingranditori).

Le iscrizioni saranno aperte da lunedì 15 settembre, è preferibile che gli iscritti siano in possesso di macchina fotografica reflex analogica. Per info e iscrizioni: indiegesta@gmail.com
image