La nostra Giornata per la Terra continua con un bel Flash Mob.
Senza fare rumore, senza fare clamori, per celebrare l’amore per la Terra e per dimostrare come tutti i cittadini possano dare il proprio contributo al miglioramento della qualità della vita, abbiamo deciso di piantare due alberi in due punti diversi della città. In Viale della Libertà, nel piccolo parco vicino al Monumento alle Vittime del Terrorismo, abbiamo piantato una Casuarina, un fantastico esemplare di pino considerato tra le piante più efficaci per l’assorbimento delle polveri sottili nell’aria. In Piazzale Peppino Impastato, nel piccolo parco “L’Isola che c’è”, abbiamo piantato un Bagolaro, una pianta anch’essa nemica delle pm10, che quando crescerà darà ombra e riparo ai tanti bambini che giocheranno nel parco negli anni a venire.
La Terra la salvano gli uomini con le piccole azioni quotidiane.
#earthday2016
91cceb9b-e7d0-4980-b2f1-8d5f9666b80a
Advertisements