masi2

Davvero interessante ed emozionante l’incontro di ieri sera con l’astrofisico Gianluca Masi; un percorso, dapprima teorico, che parte dal grande dono di Madre natura all’umanità – la vista – passando per Stonehenge, per Galileo e arrivare fino ai nostri giorni in cui le moderne e avanzatissime apparecchiature digitali permettono di catturare le splendide immagini del cielo.

Ed è proprio quello che è avvenuto nella seconda parte della serata quando i partecipanti hanno tirato fuori i cavalletti, imbracciato le loro Reflex e, rivolto lo sguardo verso il cielo infinito lo hanno immortalato in suggestivi scatti, come quello che fa da corredo a questo articolo eseguito da Andrea Ferrigato (allievo del Photolab Avanzato).

Complice una tersa serata di fine settembre, una location suggestiva e un gran numero di partecipanti, l’atmosfera che si respirava ieri era davvero suggestiva…

…grazie a Gianluca Masi per aver reso possibile questa magia.

masi

masi 1

Advertisements