Acqua potabile, prime risposte alla nostra campagna

Questa mattina siamo stati ricevuti da Stefano Magini, Presidente di Acea Ato 5, insieme ai vertici della società, per discutere con i responsabili del gestore del servizio  idrico della nostra provincia della nostra battaglia contro l’utilizzo della plastica monouso. Dallo scorso mese di agosto abbiamo iniziato una ricognizione di tutte le fonti pubbliche dislocate sul territorio di Ceccano, segnalando alle autorità competenti quelle non funzionanti e chiedendo, per le 18 funzionanti, i risultati delle analisi più recenti. In contemporanea cercammo di approfondire i dati relativi alle analisi delle acque destinate all’uso domestico, riscontrando sul sito di Acea che i dati resi pubblici erano rimasti fermi al 2017. Fortunatamente, il gestore si è dimostrato cortese e collaborativo, e ha provveduto prontamente ad aggiornare, al seguente link: https://www.gruppo.acea.it/al-servizio-delle-persone/acqua/acea-ato-5/la-qualita-della-tua-acqua, i dati sulla qualità dell’acqua che arriva nelle abitazioni, inserendo i dati del primo semestre 2019. Fermo restando che la potabilità dell’acqua che esce dai rubinetti di casa non dipende solo dalla fonte, ma anche dai serbatoi e dalle tubature delle singole abitazioni, ogni ceccanese potrà in questo modo verificare e decidere se usare l’acqua della propria abitazione oppure continuare a comprare bottiglie di plastica. Tornando alle fonti pubbliche, nella giornata di domani presenteremo una nota ad Acea Ato 5 per conoscere le analisi di tutte le fonti pubbliche presenti sul territorio, così da poterli poi divulgare e dare finalmente il via alla nostra campagna per la riduzione del consumo di plastica. Quindi, a breve, forse sapremo finalmente dove andare a riempire le nostre borracce!

Riportiamo di seguito i risultati presi sul sito di Acea Ato 5 relativi alle sorgenti che servono il territorio di Ceccano. Per chi non sa quale sorgente serve la propria zona, è sufficiente cliccare sul link riportato in alto e cercare sulla piantina la propria area di riferimento, ottenendo facilmente i dati.

CAPO FIUME-POSTA FIBRENO

CELLETA

FABRATERIA VETUS-CAPO FIUME-POSTA FIBRENO

MOLA DEI FRATI

MOROLENSE-TUFANO

TUFANO